Gli Screening sono referti medici che consentono di fare una prima valutazione di base del livello infiammatorio potenzialmente correlato all’alimentazione e un’analisi genetica delle predisposizioni alle principali malattie metaboliche, cronico degenerative e autoimmuni.

La predisposizione genetica si intreccia con i comportamenti alimentari. Il fatto di mettere in atto cambiamenti validi nel proprio stile di vita (epigenetica), attraverso il miglioramento delle proprie abitudini dietetiche, può contrastare efficacemente la presenza di una variante genica sfavorevole presente nei cromosomi.

L’utilizzo dei test di screening indaga anche i livelli infiammatori nell’organismo tramite la misurazione della citochina infiammatoria BAFF la cui presenza dipende anche dal tipo di alimentazione. La conoscenza dei suoi livelli rappresenta il primo passo per approfondire una eventuale reazione infiammatoria di tipo alimentare. La presenza di specifiche variazioni nei geni, può aumentare in modo notevole il rischio di sviluppare patologie diffuse quali obesità, diabete, autoimmunità, steatosi epatica. La genetica individuale non determina un’evoluzione specifica verso la malattia ma permette una maggiore “cautela” per il tipo di problema considerato. La sua conoscenza consente di mettere in atto delle semplici modifiche di alcune abitudini alimentari individualmente scorrette per ottenere rapidamente dei vantaggi anche in condizioni “sfavorevoli”. L’essere umano ha una grande potenza di cambiamento e può adottare strategie preventive efficaci e terapeutiche precoci, consentendo di aggiungere alla propria vita anni di buona salute. La gamma degli screening offre la possibilità di indagare numerose aree di interesse clinico.

PERMÈ SCREENING

Verifica la condizione infiammatoria presente nell’organismo che potrebbe essere legata all’alimentazione in considerazione della relazione tra BAFF e infiammazione da cibo. Analizza 4 varianti genetiche associate alle più comuni e frequenti patologie croniche: obesità, diabete, steatosi epatica e autoimmunità.

RECALLER 2.0 SCREENING

Verifica la condizione infiammatoria presente nell’organismo che potrebbe essere legata all’alimentazione in considerazione della relazione tra BAFF e infiammazione da cibo. Analizza le varianti geniche associate a: obesità e autoimmunità.

GLYCO SCREENING

Analizza le varianti geniche associate alle più comuni e frequenti patologie attuali: obesità, diabete, steatosi epatica, tutte correlabili ad infiammazione e alterato rapporto con gli zuccheri.

Trova il centro più vicino a te

Come si eseguono i nostri test

Eseguire i test GEK Lab è semplice e veloce.
Una volta individuato il centro affiliato GEK ecco quali passi compiere

Prelievo e spedizione

Prelievo e spedizione

  • effettuare un piccolo prelievo di sangue capillare da un polpastrello
  • registrare i propri dati anagrafici presso il centro affiliato
  • il campione così registrato viene inviato dal centro affiliato tramite corriere al laboratorio GEK Lab
  • Analisi e Refertazione

    Analisi e Refertazione

  • il laboratorio, in forma completamente anonima, effettua le analisi richieste
  • lo staff medico/scientifico di GEK Lab referta gli esami richiesti
  • Consegna del Referto

    Consegna del Referto

  • il centro affiliato consegna gli esiti
  • Tutto questo avviene in meno di 10 giorni lavorativi